Normativa

Secondo quanto previsto dalla Legge ai fini della variazione anagrafica (art. 47 D.P.R. 445/2000 a. 5 D.L. 47/2014) è possibile comunicare all’ordine la Variazione Anagrafica compilando il modulo fac-simile che trova qui in basso.

La Comunicazione va redatta in tutte le sue parti dall’iscritto e firmata, scansionata in PDF ed inviata con la Propria PEC alla PEC roma@cert.ordine-opi.it (non sono accettate email), corredata da un documento di identità in corso di validità scansionato in PDF e se necessario da documenti che ne certifichino l’attendibilità della variazione.

Esempio di variazioni:

  • Variazione del Cognome
  • Variazione del Nome
  • Variazione della Cittadinanza
  • Variazione del Comune o Provincia di Nascita
  • Variazione del Codice Fiscale
  • Variazione Residenza
  • Variazione Domicilio

Oggetto del messaggio: RICHIESTA VARIAZIONE ANAGRAFICA

Nel testo della email inserire sempre il proprio nome, cognome e codice fiscale oltre ad un recapito telefonico.

Font Resize
Contrast

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi